SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Lunedì 25-9-2017
Ci sono 3 utenti online
Ore 06:25
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 14-7-13

Cani e letteratura

Torna a tutti i sunti >>>

Tre uomini in barca
di Jerome Klapka Jerome


Da "Tre uomini in barca"

Tre uomini in barca

Montmorency non mancava di partecipare a tutto questo, naturalmente. La massima ambizione di Montmorency nella vita è quella di stare tra i piedi e di farsi insultare. Se riesce ad intrufolarsi ovunque sia particolarmente indesiderato, a diventare un rompiscatole pazzesco facendo infuriare la gente ed a sentirsi arrivare disparati oggetti tra capo e collo, allora sente di non aver sprecato la giornata.
Fare in modo che qualcuno gli inciampi addosso e lo maledica per un'ora di seguito, senza smettere, e il più alto ed il più ambito scopo della sua esistenza; e quando soddisfa una tale aspirazione la sua arroganza diventa illimitata ed insopportabile.
In quel momento aveva preso ad andare a sedersi sopra le cose, proprio quando bisognava prenderle per metterle via; ed agiva nella irremovibile convinzione che, ogni volta in cui George o Harris tendevano la mano per prendere un oggetto, volessero soltanto il suo naso freddo e umido. Ficcò una zampa nella marmellata, azzannò i cucchiaini, finse che i limoni fossero topi, per cui balzò nella cesta e ne uccise tre prima che Harris riuscisse a rifilargli una botta con la padella.
Harris disse che lo incoraggiavo. Non lo incoraggiavo affatto. Un cane come quello non ha bisogno di nessun incoraggiamento. E' il peccato originale, naturale, innato in lui, ad indurlo a fare cose del genere.


LINK ESTERNI CORRELATI
it.wikipedia.org/wiki/Jerome_Klapka_Jerome
it.wikipedia.org/wiki/Tre_uomini_in_barca_%28per_tacere_del_cane%29


TORNA A TUTTI I SUNTI

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |