SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Lunedì 25-9-2017
Ci sono 2 utenti online
Ore 06:16
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 03-2-14

Frequent Asked Questions

Cerca tra le FAQ, puoi usare anche una parola chiave:


...oppure fai tu una domanda >>

Sono stati trovati 287 risultati, suddivisi in 58 pagine.

Questa è la pagina 21


<< precedente    successiva >>

Domanda di Mattia di Firenze:
Salve le scrivo per sapere se è possibile la convivenza di un husky con un altra razza canina?..le spiego meglio...a casa ho un barboncino che abbaia molto ad altri cani in generale...il problema è che vorrei prendere questo husky di dieci mesi da un canile, mi dispiacerebbe acquistare un cucciolo da un allevamento quando questo cane ha più bisogno...è possibile riuscire a far convivere questi due cani ovvero il barboncino e l'husky di dieci mesi?

grazie

Mattia, firenze

Risposta:
Prendere il cane da un canile è una scelta da condividere ed incoraggiare.
La convivenza è possibilissima. In particolare il Siberian è cane che ben conosce il linguaggio del branco.
L'unica difficoltà è legata al vecchio "proprietario" di casa che all'inizio potrebbe difendere il suo territorio ed all'età dei due animali (già grandicelli). Niente di tragico generalmente. Sarà necessaria la tua presenza costante durante i primi giorni e dovrai limitare le manifestazioni eventualmente aggressive dei due animali coll'attenzione di non parteggiare per alcuno dei due. Importantissimo è far effettuare il primo incontro in un ambiente neutrale (fuori della tua abitazione) e poi, quando i due animali avranno socializzato, farli andare insieme nel territorio che dovranno condividere.


Domanda di Max di Carrara:
Salve...ho due cuccioli di siberian husky puri, con pedigree in arrivo...prelevati da un privato amante degli husky a 70 giorni di vita...allora...esco regolarmente con i cani ...forse fin troppo...a volte anche 4 ore in un giorno...ma li lascio assolutamente liberi...ovvio...in spazi molto ampi...a volte ci corro anche assieme...mi son arrivate le attrezzature per iniziare lo sleddog che farei dapprima correndo a piedi....però nel frattempo la cagnolina si è fatta male diciamo 4 giorni fa...ha messo male probabilmente la zampa sinistra anteriore saltando giù da una piana...ha zoppicato molto per de giorni e ora molto meno...corre di nuovo...ma non vorrei stancarla ulteriormente...posso continuare a farla uscire ma libera, senza doverla attaccare imbracata? cioè, senza vincoli...tanto lei quando è stanca si ferma e si riposa...grazie...attendo risposta...Max

Risposta:
Se la zoppia continua falla vedere comunque da un veterinario. Per il resto l'animale può tranquillamente uscire ma non lo devi forzare. In particolare finché la zoppia non cessa, non farla "lavorare".


Domanda di Lella di Torino:
Salve, ho bisogno di un consiglio e vista la vostra competenza spero possiate darmelo. Ho due SH (maschio di 3 anni e femmina di 10 mesi) , per il maschio tutto ok, la femminuccia invece quando usciamo per una passeggiata, appena vede il guinzaglio inizia a fare la matta, oltre a tirare ulula, guaisce, ecc. (l'ho visto fare anche in alcuni filmati quando c'è una muta che sta per partire). Premetto che abito fuori città in una casa con giardino e che andiamo in montagna e a spasso ogni volta che possiamo e sicuramente tutti i week end ma non c'è verso di farla stare zitta. Come posso fare? Mi spiace disturbare i vicini ogni volta che esco. Grazie della cortese risposta

Risposta:
La gioventù della femmina sicuramente peggiora il problema.
Coll'età la cosa dovrebbe scemare. La cagnolina esce più volte al giorno o generalmente vive in giardino ed esce solo per le uscite serie? Se così fosse il problema sarebbe proprio questo (e di fatto le "uscite" somiglierebbero molto ad una corsa di sleddog!). In tal caso ti diremmo di far uscire dal giardino la cagnolina più volte al giorno facendole fare una passeggiata anche solo al guinzaglio. Puoi sgridarla se fa la pazza ma non che la cosa sortisca grandi effetti. Sicuramente utile sarebbe insegnargli la condotta al guinzaglio (guarda sul forum e cerca nelle FAQ).
Facci sapere.


Domanda di Husky per amore di Camerino:
Salve sono di nuovo io,
ho potuto osservare con attenzione il vostro sito, avete dei cani d'avvero bellissimi complimenti. però ho da farvi un'altra domanda anche se non mi avete risposto ancora alla prima; volevo sapere se esistono delle scuole di Sleedog in Italia e se sì dove? lo chiedo a voi perchè forse mi potete consigliare qualche buona scuola anzichè andare in giro alla cieca. come avrete capito dall'altro messaggio amo moltissimo i cani e anche se ora ho solo un Husky ho però tanti altri cani diversi e vorrei approfondire le conoscenze su questo sport di cui fino ad ora ho potuto solo leggere. grazie anticipatamente Husky per amore

Risposta:
Grazie per i complimenti!
Delle scuole esistono. L'unica cosa che ti vogliamo dire e che sì, ti fanno avere un contatto diretto con attrezzature, cani ed elementi pratici però sono soprattutto una bella vacanza particolare. Vogliamo dire, nulla togliendo alle varie strutture, che la vera esperienza la devi poi fare tu insieme ai tuoi cani frequentando clubs che si occupino di sleddog. Vedendo altri appassionati e facendoti direttamente la tua esperienza, lo ribadiamo, insieme al tuo, ai tuoi cani.
Per informazioni anche in merito alle scuole, puoi visionare i seguenti siti e chiedere informazioni:
www.fimss.com
www.sleddogcis.com


Domanda di Husky per amore di CAMERINO:
Salve sono Husky per amore,
ho adottato da quasi due anni un siberian husky di 5 anni maschio che doveva essere sottratto ai padroni per maltrattamenti. ci tengo a dirlo perchè voglio che la gente sappia che anche un cane difficile come un husky della sua storia può avere un futuro; insieme al mio istruttore di obbedienza canina lo abbiamo recuperato e oggi io e il mio cane partecipiamo insieme a gare d'agility in giro per l'Italia. lui però proprio perchè adottato è senza pedigree e a causa di ciò gli è impossibile l'accesso a molte gare importanti. la cosa non è affatto giusta, è già difficile che un cane con la sua storia possa arrivare a fare le gare liberamente in mezzo ad altri cani e anzichè premiare la sua buona volontà viene penalizzato; scusate lo sfogo. la mia domanda è questa c'è un modo per fargli avere un pedigree così da poterlo far partecipare alle gare a cui merita di partecipare? spero mi possiate aiutare, scusate se mi sono dilungata ma volevo farvi capire perfettamente il mio problema grazie
Husky per amore

Risposta:
Intanto benissimo ciò che hai fatto e di lezione sia la tua storia circa la "stupidità" del Siberian. Si parla molto del cane e ci si dimentica che lo stupido (ed anche il criminale a volte) è spessissimo, quasi sempre, l'uomo.
Ciò detto purtroppo dobbiamo risponderti riferendoci a cose burocratiche ed il riferimento è al regolamento ENCI. Per il Siberian Husky non è possibile ottenere il certificato di "riconosciuto" in prima generazione, cosa possibile per alcune altre razze. In pratica non c'è modo di avere un certificato genealogico. Per delle razze è previsto, previa una serie di verifiche, l'iscrizione al registro dei riconosciuti che non è propriamente un pedigree ma che consente alle generazioni successive di averlo. Ciò aprirebbe comunque le "porte ufficiali". Normalmente si applica a razze molto rare od in fase di "recupero". Per il Siberian purtroppo ti confermiamo l'impossibilità di questa via.
L'unica cosa che ti chiediamo è: è sicuro il cane non fosse iscritto all'ENCI? Aveva tatuaggi o microchip? Se così fosse si potrebbero percorrere vie burocratiche per ottenere il passaggio di proprietà del certificato a tuo nome. Cerca di verificarlo e facci sapere.

Per il resto, non conosciamo le categorie dell'agility. Non esiste una classe "open" in cui possano partecipare cani non riconosciuti? Ci dispiace ciò ti limiti. Consolati comunque per i risultati che hai ottenuto; sono forse la più bella vittoria in cui potevi sperare!


<< precedente    successiva >>

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |