SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Lunedì 25-9-2017
Ci sono 3 utenti online
Ore 06:27
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 03-2-14

Frequent Asked Questions

Cerca tra le FAQ, puoi usare anche una parola chiave:


...oppure fai tu una domanda >>

Sono stati trovati 287 risultati, suddivisi in 58 pagine.

Questa è la pagina 35


<< precedente    successiva >>

Domanda di Teresa di Caluso:
Salve, prima di tutto complimenti per il sito che trovo veramente bello e interessante. Io ho un husky di 5 mesi e stamattina ho trovato un dentino (un canino) sul pavimento. Ho cercato di guardare in bocca al mio cucciolo e anche se non era molto d'accordo mi pare di aver visto un nuovo dente che sta già spuntando. Sta cambiando i denti da latte o può essere un qualche tipo di problema?
Grazie in anticipo della risposta.

Risposta:
I complimenti al sito sono sempre graditi. Grazie. Perfetto: il tuo cucciolo è puntualissimo, intorno al V° mese cadono i canini da latte ed erompono i canini definitivi. Spesso quelli da latte cadono quando già sono spuntati quelli definitivi. Anzi a tal proposito, controlla che man mano che sbucano gli altri, cadano quelli da latte. Se tardano a cadere talvolta possono comportare un vizio nella dentatura definitiva ed è bene allora farsi aiutare dal proprio medico veterinario. Auguri per il cucciolo.


Domanda di Massimo di Torino:
Buongiorno,
innanzi tutto complimenti per il Vostro sito che trovo molto interessante e le Vostre risposte molto esaudienti. Io ho un Siberian Husky di 5 mesi e avevo pensato di nutrirlo con le crocchette della Eukanuba ma mi hanno detto che questa marca provoca dei problemi alla pelle. E' Vero? Quali crochette potrei dargli. Girovagando sui siti internet che trattano di Husky (ma non ricordo esattamente dove) ho visto una rivista che sulla copertina riportava la marca Best Choice ma non lo trovata in nessun posto. Voi la conoscete?
Grazie,
Massimo

Risposta:
Grazie per i commenti al nostro sito. Per individuare una buona crocchetta la cosa migliore è provarla direttamente, e senza dar retta troppo a chiacchiere sentite. Quindi ciò che possiamo consigliarti, al di là delle marche, è individuarne una di buona qualità, e per cani in accrescimento, in qualsiasi negozio fornito in mangimi (i marchi più conosciuti danno tutti buone garanzie). Ti consigliamo quindi di darla al tuo cucciolo e vedere cosa succede dopo aver atteso qualche giorno di adattamento al nuovo alimento (inizia sostituendo per gradi il vecchio): se le feci sono in quantità non eccessiva e soprattutto sono ben compatte, il cane in forma generale buona, allora avrai trovato ciò che fa per lui (non servirà poi più cambiare). Per quanto riguarda poi la pubblicità su qualsiasi sito, considera che per lo più si tratta di accordi commerciali, quindi prendila col beneficio d'inventario, la cosa migliore è senza dubbio verificare direttamente.


Domanda di Carlo di Terni:
Salve. Vorrei portare il mio Border Collie sulla neve, (piste da sci di fondo) potreste darmi qualche indicazione o rimedio su come proteggere le zampe dal freddo ?
Grazie. Carlo

Risposta:
In linea generale spesso non è necessaria alcuna protezione. Esistono in commercio, e vengono utilizzati su alcuni fondi nevosi nello sleddog, degli stivaletti appositi (booties) che vanno fatti indossare al cane. Sono spesso realizzati in tessuto pile. Per proteggere i cuscinetti plantari alle volte si usano pomate a base grassa. In privato t'inviamo alcuni indirizzi dove poterteli procurare.


Domanda di Francesco di Udine:
Ciao sono Francesco e vorrei avvicinrmi al mondo di questi fantasci cani. Facendo qualche 'giro' sui forum in internet ,però, ho letto di allevatori che importano cuccioli malati dall'est che muoiono dopo pochi mesi e io, come tutti del resto, non vorrei vivere un'esperienza del genere e vi chiedo come faccio a riconoscere un allevatore serio che mi possa vendere un cane con cui trascorre molti anni oppure se voi potete consigliarmi qualche allevamento fidato nelle mie zone (Friuli e Veneto ).Altra domanda, ma sempre relativa allo stesso problema, riguarda il costo medio che puo' avere un cucciolo cioè se uno vuole vendermelo per pochi soldi rispetto ad una media più o meno standard, probabilmente vuole rifilarmi il cosidetto 'pacco'quindi in genere a quale cifra si puo' acquistare un cucciolo senza incappare nei tanto reclamizzati affaroni che poi risultano essere delle bufale? Vi ringrazio e vi faccio i complimenti per questo ottimo sito,ciao Francesco

Risposta:
Ciao Francesco, non possiamo che condividere la tua "voglia di Siberian" che tanto amiamo. Non chiameremmo "allevatori" quelli che importano cani e li rivendono, si tratta di uno dei commerci più infami si possa immaginare. Tutto sulla pelle dei cuccioli (che per gran parte muoiono) e foraggiato da condizioni di miseria della gente da cui si acquistano a due soldi. In effetti la fatica maggiore è proprio quella della ricerca di allevatori affidabili. Per aiutarti ad individuarli potremmo consigliarti di chiedere come vengono allevati i cagnolini, se in compagnia di madre e fratelli, e fino a quale età (prendi in considerazione solo cuccioli che vengano ceduti a più di due mesi di vita). Pretendi di vedere i genitori dei piccoli (il padre però potrebbe essere di un altro allevamento), chiedi quali garanzie (scritte) vengono fornite con l'acquisto del cucciolo e se ha iniziato la profilassi vaccinale certificata da un medico veterinario. Domanda se i genitori sono stati testati per le principali malattie ereditarie quali le oculopatie. In generale comunque cerca di capire l'affidabilità e la serietà del tuo interlocutore ricordando che "miglior venditore" non è certo equivalga a "miglior merce", anzi in genere troppe lodi di sè sono un brutto segno. Un buon allevatore prometterà inoltre di seguirti anche dopo l'acquisto e sarà prodigo di consigli circa la razza. Preparati a spendere una cifra non più bassa di 500 euro, che potrebbe salire anche sensibilmente in relazione alla genealogia. Diffida di prezzi più bassi: dietro c'è, se si tratta di allevatori, carenza nel trattamento dei cani (oltre le spese di mantenimento dei riproduttori, la vendita dei cuccioli deve coprire tutta la gestione del canile). Quindi prezzo basso significa ad esempio trascuratezza nell'intervento sulle malattie di un ex riproduttore ormai anziano. Oppure significa risparmiare sui vaccini o su quant'altro d'importante... con tutto il pericolo che ne consegue sia per gli adulti, sia per i piccoli e chi li acquista. Ci rendiamo conto della difficoltà nell'individuare allevamenti affidabili. Magari non ne troverai proprio dietro l'angolo ma pensa che la scelta del tuo amico dovrà essere fatta una sola volta per tutte e quindi magari può valere la pena di spostarsi anche considerevolmente. Ti consigliamo inoltre di prenotare il cucciolo preparandoti anche a dover attendere per la consegna, non essere precipitoso, i Siberian in questi tempi non sono in auge e conseguentemente le cucciolate sono scarse. Soprattutto non prendere il cucciolo finché non trovi persone di cui credi veramente di fidarti. Infine, sperando di averti dato una buona traccia da seguire ti ringraziamo per aver apprezzato il sito del nostro allevamento.


Domanda di Sofia Chiarini di Milano:
E' meglio prendere un siberian husky cucciolo o già adulto? E perchè?

Risposta:
Diciamo che le caratteristiche comportamentali della razza fanno sì che anche un adulto si adatti benissimo a nuovi compagni umani. Se prerogativa di ogni cucciolo di qualsiasi razza è quella di apprendere e quindi di adattarsi ad abitudini e compagni diversi, ciò è anche vero per i Siberian Husky di qualsiasi età. Ciò è certamente dovuto alla condizione di vita dei progenitori degli attuali Siberian che vivevano con un popolo seminomade. Questo ha fatto si che ogni uomo sia assimilato ad un amico. Posto quindi che il nuovo proprietario sia una persona affidabile e coerente, dal punto di vista del cane, tutto fluisce nel giusto modo. Quindi cos'è meglio? Dipende da ciò che l'uomo vuole: se ama veder crescere il cucciolo vicino a se è meglio prenderlo piccolino; se vuole ad esempio un animale da esposizione, è meglio prenderne uno già grande in modo di vederlo già com'è (oppure, perché no, se si vuole togliere un animale da un canile!). Altrimenti ai fini della convivenza è quasi ininfluente.


<< precedente    successiva >>

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |