SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Martedì 26-9-2017
C'è 1 utente online
Ore 14:48
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 03-2-14

Frequent Asked Questions

Cerca tra le FAQ, puoi usare anche una parola chiave:


...oppure fai tu una domanda >>

Sono stati trovati 287 risultati, suddivisi in 58 pagine.

Questa è la pagina 48


<< precedente    successiva >>

Domanda di SILVIA di Roma:
Salve,vorrei sapere qual*è la marca di mangime secco più adatta al mio husky, tenendo conto che ha la tendenza ad ingrassare e che vive in appartamento, quindi non corre molto, pur uscendo regolarmente almeno 3 volte al giorno: sono sufficienti? Grazie mille

Risposta:
Tutte le marche *note* puoi ritenerle buone: puoi dedurre qual*è quella che va meglio per il tuo cane osservandone le feci, che debbono essere compatte ed asciutte. Per il problema della ciccia non devi far altro che diminuire la quantità e resistere alla voglia di dare dei bocconcini.
In quanto alle uscite possiamo dirti che anche se il numero fosse sufficiente, molto importante è la qualità: il Siberian necessita di scaricare le sue (molte) energie e perciò va fatto sgambare in modo consistente almeno una volta a settimana. Puoi condurlo in passeggiate in montagna, farci trekking o correrci... fra l*altro è anche una cosa salutare!!!
Ciao e buon divertimento.


Domanda di SILVIA di ROMA:
Volevo innanzitutto ringraziarvi per aver risposto al mio precedente quesito e, se possibile, gradirei porgerne un altro: il mio husky maschio stenta a digerire diversi alimenti, so che ciò è dovuto anche a una carenza di enzimi per digerire gli amidi, quindi io e i miei familiari lo teniamo *a dieta ferrea* solo con le sue crocchette, eccezion fatta per il latte che beve con me al mattino, che stranamente ha sempre ben digerito, anche perchè glie ne do poco. Volevo sapere quali sono eventualmente i cibi *casalinghi* che potrebbe digerire per certo senza problemi. Molte grazie per la disponibilità e complimenti per il sito che è molto interessante.

Risposta:
Anzitutto escluderemmo i cibi casalinghi, ciò perchè la preparazione, le proporzioni e le integrazioni non possono mai essere costanti: avrai un giorno maggior dosaggio di un componente rispetto agli altri, questo anche prestando la massima attenzione.
Dopo aver verificato ed escluso col tuo veterinario che non si tratti di un qualche particolare problema sanitario del tuo cane (parassitosi, intolleranze alimentari ecc.), puoi cambiare crocchette, fra quelle *buone*, fino a trovare quella che digerisce meglio. Se questo non avviene, sempre dietro consiglio veterinario, puoi fornirgli crocchette *dietetiche*, ce ne sono di varie marche.
Buona ricerca...


Domanda di enrico di milano:
Ho un Husky femmina di 16 mesi, non riesco a capire per quale ragione si comporta ancora come un cucciolo di sei, sono d*accordo che tale razza sia particolarmente giocherellona ed espansiva, non comprendo comunque per quale ragione continui a mordere (per gioco) e a saltare addosso alle persone incontrate per strada manifestando la propria espansività. Ovviamente tali manifestazioni non sono gradite a tutti e ciò, in taluni casi, comporta delle spiacevoli discussioni. Mi devo rassegnare aspettando che con il tempo maturi, oppure è una questione di educazione? Grazie.

Risposta:
Probabilmente è una questione di educazione: forse non è stata sgridata fin da piccola quando mordeva (anche solo per gioco) le mani o addirittura le persone incontrate saltandogli addosso, non sarebbe da fare neanche a sei mesi! 16 mesi sono comunque pochi, nel senso che è ancora una cucciolona e quindi se le si è concesso di giocare *a modo suo* fino ad ora, non c*è nessun motivo per lei di smettere. Tutto ciò comunque non è irreparabile: puoi iniziare adesso a vietarle di fare ciò, anche se prima sarebbe stato più facile e veloce. L*importante è essere coerente nelle sgridate e nei premi: se un comportamento non è consentito non deve esserlo mai.
Ciao.


Domanda di Marco di Acireale:
Ciao, perchè il mio siberian appena uscito dal cancello di casa abbaia? Perchè, quando lo metto a pancia all*aria starnutisce? Perchè, se lo lascio libero dal guinzaglio se ne scappa? Da premettere che è 3 settimana che è sotto la mia custodia ed è di circa 10 mesi ,che tipo di alimentazione gli devo somministrare? Ciao, grazie.

Risposta:
Le crocchette sono secondo noi l*alimento più sicuro, purchè di buona marca, e dato che ha ancora 10 mesi adotta la linea per cuccioli o quelle per cuccioloni.
Riguardo gli altri fenomeni ti possiamo solo dire che l*abbaiare, soprattutto nel Siberian che normalmente non abbaia, è soprattutto un segnale di nervosismo o al limite di paura. Può darsi che abbia avuto dei problemi quando non era con te o sia timido e si impaurisca nel momento in cui esce dal suo territorio. Per il problema delle fughe l*importante è avere una buona relazione con lui, insegnargli il richiamo, offrirgli una vita soddisfacente. Intraprendi con lui una qualche attività che somigli a quella originaria; quindi corsa legato a te, trekking o passeggiate in montagna. Provaci che è anche molto divertente!


Domanda di Giuseppe Burioli di Cervia:
Scusate il disturbo,vorrei un*informazione su una allergia, infezione o che altro che ha colpito il mio husky. Sotto gli occhi, nelle piegature della bocca gli sono comparse come delle infezioni, o meglio sfogliature e piccole croste sulla pelle. Portato il cane dal veterinario, e fatte tutte le analisi di rito mi ha detto che non esistono patologie particolari, e che deve valutare ulteriormente la situazione. Cosa potrebbe essere? Vi è mai capitato? La cura? Grazie per l*eventuale risposta? Saluti. Burioli Giuseppe

Risposta:
Non vogliamo sostituirci al tuo veterinario, che deve restare il punto di riferimento sanitario. Quello che ci viene in mente è, se il tuo cane è giovane, viste le zone interessate dalle macchie, un possibile caso di rogna rossa (o demodettica), non è grave ed esistono numerose cure efficaci. Il tuo veterinario avrà senz*altro effettuato il raschiato cutaneo che però non sempre in caso negativo esclude la malattia. Eventualmente è il caso di ripeterlo. Se il cane viceversa fosse adulto, e si trattasse di rogna rossa, sarebbe il caso di cercare qualche altra patologia che indebolisce le difese immunitarie.
Un saluto e continua a riferirti al tuo veterinario con fiducia.


<< precedente    successiva >>

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |