SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Martedì 26-9-2017
Ci sono 2 utenti online
Ore 14:50
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 03-2-14

Frequent Asked Questions

Cerca tra le FAQ, puoi usare anche una parola chiave:


...oppure fai tu una domanda >>

Sono stati trovati 287 risultati, suddivisi in 58 pagine.

Questa è la pagina 49


<< precedente    successiva >>

Domanda di silvia di roma:
Ho un husky maschio di quattro anni,quando l*ho preso con me ne aveva circa 2, nonostante ciò sono riuscita ad educarlo quasi perfettamente, forse anche perchè gli ho dato molto affetto, che lui ovviamente ricambia. L*unico neo sono le famose *fughe in Egitto*. Mi spiego meglio: non sempre ciò avviene, anzi: se lo lascio nei pressi di casa rimane al mio fianco camminando anche lentamente, ma a volte corre a perdifiato e non c*è verso che torni, neanche dopo 2 giorni, so che è normale, che ha bisogno di sfogarsi, ma così sono costretta a limitare la sua libertà e me ne dispiace. C*è un rimedio efficace? Grazie

Risposta:
Se il tuo rapporto col cane è molto buono, considerando che ha già quattro anni, forse semplicemente è uno di quei Siberian che debbono essere tenuti in *libertà vigilata*. Puoi cercare di condizionare meglio l*animale al richiamo premiandolo quando viene, non correndogli mai dietro quando non ti risponde, non sgridandolo quando dopo tanto tempo ritorna perchè il cane collegherebbe la sgridata al ritorno. Se vuoi puoi aiutarti con una lunga corda che ovviamente tirerai a te al richiamo, premiando il cane. Dividi molto tempo con il tuo compagno e possibilmente fagli fare attività sportiva chè molto lo soddisferebbe. Se le cose continuassero così rassegnati a farlo uscire solo in spazi recintati o altrimenti al guinzaglio.
Un saluto.


Domanda di Fabio Provale di Torino:
E* proprio impossibile la convivenza (in un appartamento) tra un Husky e due gatti ? Il primo e finora unico tentativo è stato disastroso: tentativo di *gatticidio* e la casa a soqquadro...Qualcuno mi può aiutare ? (si tratta per ora di un*adozione a distanza: l*husky - femmina di una anno - è tuttora in un canile, i due gatti sono a casa mia da ormai dieci anni).

Risposta:
Purtroppo è un tentativo al limite dell*impossibile: un cane di un anno è già grandicello e se non è stato *imprintato* da cucciolo con i gatti con cui dovrà vivere, sarà molto duro convincerlo a farlo da grande. Viceversa, se un cucciolo è messo a contatto con qualsiasi altro animaletto subito, riesce a crescere e convivere, oltre che con gatti, persino con pennuti, considerandoli parte del proprio branco ed addirittura proteggendoli. Puoi provare, certo è proprio dura...
Un saluto.


Domanda di ANDREA MORRA di TORINO:
Vorrei acquistare un cucciolo di Husky, e mi interesserebbe sapere un prezzo indicativo.
grazie Andrea

Risposta:
Il panorama dei cani in Italia è molto vario: evita sempre e comunque di acquistare cuccioli in negozio (oltretutto non avresti neanche prezzi vantaggiosi) perchè generalmente incapperesti in cuccioli provenienti dall*est Europa perlopiù malati; fra gli allevatori seri puoi trovare prezzi che variano da 1.000.000 ad 1.800.000 circa, queste variazioni dipendono generalmente dalla genealogia; pretendi sempre di vedere i genitori e di avere una garanzia scritta a copertura di eventuali problemi di salute.
Con un colpo di fortuna puoi trovare, presso privati, a prezzo anche più basso; certo che se un allevatore accoppia i propri soggetti in base ad una logica dettata dall*esperienza, è più difficile che un privato riesca ad ottenere cuccioli altrettanto di qualità.
Buona ricerca.


Domanda di Silvia di Frosinone:
Ciao a tutti, la mia cucciolina ha appena dato alla luce 7 bellissimi husky, il suo mantello è bianco-arancio quella del padre dei cuccioli è bianco-grigio. Tra i cuccioli ce ne sono due un pò particolari: base bianca e macchie grige-marroni sulla schiena non tipiche da husky. Non ho mai visto un husky di questo colore è possibile o la mia cagnetta ha avuto *un amante*? Gli altri sono visibilmente husky. Cosa ne pensate?

Risposta:
Non possiamo valutare a distanza *l*infedeltà* della tua cagnina perchè ci sono anche Siberian Husky con macchie non simmetriche, i cosiddetti *pinti*; anche i colori non ci dicono molto, perchè un cane rosso bianco ed uno grigio bianco, possono dare cuccioli praticamente di tutti i colori, non stiamo lì a fare tutti i casi, quindi l*unica sarebbe di vederli via via che crescono.
Per ora un saluto.


Domanda di Federica di Genova:
Mi piacerebbe moltissimo avere un Siberian Husky. Ma ho un dubbio in particolare: essendo cani da slitta, da neve insomma, non soffrono il caldo più degli altri cani? Se in estate la mia cittadina supera i 35°, è il posto adatto per un Husky? Spero possiate aiutarmi. Grazie in anticipo.

Risposta:
Ci sono molte razze da noi che provengono da zone a clima freddissimo, Siberian Husky compreso, ciò che succede è che in estate questi cani sono sonnacchiosi ed attendono l*arrivo del freschetto serale. Inoltre possiamo dirti che comunque il pelo fitto dei nostri cani è un ottimo isolante e quindi sono protetti anche più di cani a pelo rasato e che inoltre in inverno non disdegnano il calduccio: in questo momento, mentre ti rispondiamo, un nostro cagnolone sta spaparacchiato davanti al fuoco, neanche fosse un alano danese!
Non farti scrupolo ad acquistare un Siberian per via del caldo, solo tieni in estate sempre dell*acqua fresca a sua disposizione, se hai un giardino una bella vasca, magari quelle in plastica, una tinozza ed ombra... sono molto gradite.
Ciao e auguri.


<< precedente    successiva >>

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |