SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
SIBERIAN HUSKY
Siberian Husky!
Martedì 26-9-2017
C'è 1 utente online
Ore 14:46
Azienda apistica -miele - Link esterno

Leishmaniosi: informati! - Link esterno

Siberian Husky Rescue - Link esterno


Debora Segna istruttore cinofilo - Link esterno


Canadian Inuit Dogs - Link esterno


Best browser
Mozilla Firefox 2+
Testato su
MSIE 6+ - Google Chrome 3 -
Opera 7 - Konqueror 3

Best Res. 1024 X 768

Testi, foto, layout e programmazione
by Maurizio Guiducci
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza creative commons - Link esterno
Licenza Creative Commons

Note sulla licenza & credits


Realizzato con open software
MySql Data Base - Link esterno    PHP linguaggio Open Source - Link esterno


Validato consorzio W3C
Valid HTML 4.01 Transitional - Link esterno  w3c css


Punto Informatico, l'evoluzione della rete - Link esterno


Note sulla privacy


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è pertanto un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001
 

ULTIMA MODIFICA PAGINA: 03-2-14

Frequent Asked Questions

Cerca tra le FAQ, puoi usare anche una parola chiave:


...oppure fai tu una domanda >>

Sono stati trovati 287 risultati, suddivisi in 58 pagine.

Questa è la pagina 52


<< precedente    successiva >>

Domanda di Mascia di Roma:
Ho un cucciolo maschio di poco più di due mesi. Mi sento ripetere che bisogna mostrargli fin dall*inizio chi è il *capobranco* in famiglia. Il cucciolo è molto vivace ed ha la stoffa del capobranco, come il papà. Come posso fargli capire come stanno le cose?

Risposta:
Infatti è bene mettere subito le cose in chiaro: in un gruppo familiare esistono delle regole che vanno applicate anche al cucciolo (che naturalmente è vivace, sarebbe preoccupante se non lo fosse). Quindi sarà bene insegnargli cosa vogliamo da lui e cosa è invece vietato. Possiamo fare degli esempi pratici (naturalmente ogni famiglia sceglie cosa è vietato e cosa non lo è):
1 - non vogliamo che salga sul nostro letto - *buttiamolo* giù ogni volta che ci prova con un secco no;
2 - non è bene che lui mangi dalla tavola - evitiamo di *passargli* qualcuno dei nostri bocconi.
E* assolutamente necessario in tutto ciò che le regole una volta stabilite siano sempre rispettate: coerenza sempre.


Domanda di Sandro di Sacile:
HO UN CUCCIOLO DI SIBERIAN HUSKY,DI 3 MESI CIRCA.
VORREI SAPERE SE IL CANE IN AVVENIRE ATTACCA I POLLI,ANCHE SE VIVE CIRCONDATO DA ANIMALI DA CORTILE.SE FOSSE COSI,SAREI GRATO DI AVERE DEI CONSIGLI DA VOI. GRAZIE

Risposta:
Il Siberian Husky è senzaltro un grande cacciatore. E* vero però che se il cane cresce in compagnia di piccoli animali, li considera parte del suo branco e non li aggredisce. Attenzione, solo gli animali del suo branco, se arrivasse un pollo estraneo le cose cambierebbero immediatamente e solo per quel pollo! Quindi è consigliabile inserire da subito il cucciolo vicino agli animali con cui dovrà convivere, avendo l*accortezza di controllarlo (la veemenza di un cucciolo di tre mesi già può fare seri danni) e di sgridarlo quando cerca di aggredire i piccoli animali o di giocarci pesantemente. Per il resto nessun problema. Un cordiale saluto.


Domanda di -- di --:
Volevo sapere se il S. H. è in grado di dormire all*aperto (in una cuccia ) , o necessariamente tra le mura domestiche.

Risposta:
Il S. H. è un cane rustico e non ha nessun problema nel dormire all*aperto. L*unica accortezza è quella di lasciargli uno spazio coperto qualora il cane voglia ripararsi in caso di pioggia e sollevargli la cuccia da terra poiché il cane subisce l*umidità. Quel che necessita ad un S.H. più che le mura domestiche, è la presenza assidua del suo compagno umano, una coerenza assoluta nei rapporti con lui, un*attività fisica frequente.


Domanda di Mauro di --:
Dite che portare con me i miei due husky al mare sia un problema?
Ho trovato una villetta con giardino in Sardegna e non mi voglio separare da loro...
Grazie.

Risposta:
Portare i propri cani con se è sempre la scelta migliore e quella da ricercare (esistono parecchie possibilità di accettazione dei cani sui luoghi di vacanza). L*unica attenzione è non esporli troppo nelle ore di forte calura, fargli avere a disposizione sempre dell*acqua ed in caso di bagno di mare lavargli con acqua dolce il pelo che altrimenti rischierebbe di *bruciarsi*. Per il resto le solite attenzioni (e rispetto delle altre persone) ed il proprio tempo ancora una volta diviso con questi splendidi compagni pelosi.
Un saluto.


Domanda di Francesca di --:
Salve, forse la domanda che vi porrò vi sembrerà sciocca ma, visto che non sono un*esperta di psicologia canina, mi piacerebbe avere alcune chiarificazioni sul comportamento di questi splendidi animali.
Amo molto tutti i generi di cani, di razza e non, ma vi sono due razze che prediligo: collie e husky.
Veniamo al nocciolo della questione: se io volessi acquistare una paio di cuccioli di due razze differenti e con caratteri differenti , ad esempio un siberian husky ed un rough collie, il loro temperamanto si potrebbe influenzare a vicenda?
Mi spiego meglio: il collie è un cane che ha un certo senso di protezione della proprietà e dei padroni(mi riferisco sia a quanto letto su riviste anche su esperienza personale) perciò è in grado di fare la guardia alla casa; l*husky invece è un cane mite e non possiede questa caratteristica.
Non potrebbe accadere che il collie, vedendo che l*altro cucciolo con il quale crescerà non fa la guardia, perda quel senso della difesa della proprietà che è suo?
E che l*husky diventi aggressivo?
Oppure non vi saranno influenze di alcun genere tra i due cuccioli?
Spero di ricevere una risposta al più presto
Ringrazio in anticipo
Francesca

Risposta:
La tua domanda non è affatto sciocca, anzi; richiederà anche una risposta assai
articolata.
Per rispondere faremo molto riferimento a quanto udito in una
chiacchierata-intervista che abbiamo avuto col prof. Luigi Boitani
dell*università di Roma *La Sapienza*, uno dei maggiori esperti mondiali del
lupo.
Il cane è una razza domesticata del lupo. L*uomo nella sua selezione,
soprattutto primordiale, ha spinto l*evoluzione di ogni razza nella
direzione
che più gli era congeniale per gli impieghi cui, conseguenza della sua
cultura, quel tipo di cane sarebbe stato usato (usato non è il termine
corretto perché in realtà quella fra le due specie è una vera simbiosi
mutualistica con influenze reciproche, per l*uomo anche sul piano
culturale).
In questa selezione l*uomo ha lavorato sugli istinti del selvatico primitivo
spingendone alcuni e rafforzandoli, inibendone altri, sfruttandone
traslandone il fine per la maggior parte (ad esempio l*istinto di caccia per
la
conduzione del gregge) e portandosene accidentalmente dietro alcuni che per
quel lavoro erano indifferenti.
Quindi ogni razza canina attuale ha nel suo set genetico un**impronta*
fortissima nei confronti di alcuni usi piuttosto che altri ed è ciò che è
anche riportato negli standards della moderna cinotecnia. Nel cane il
carattere è quindi enormemente determinato dall*appartenenza alla sua razza:
il Siberian Husky non sarà mai un cane da guardia, potrà abbaiare agli
estranei senza essere però minimamente aggressivo nei loro
confronti.
E* anche vero che il lupo è animale culturale e molto impara
dalla madre. Questo set di apprendimenti è comunque ancora una volta
canalizzato dalla predisposizione caratteriale dell*animale che nel cane è,
ripetiamo, fortemente condizionata dall*appartenenza alla sua razza. Per
di più un cucciolo nel momento in cui lo prendiamo è già stato ampiamente
*imprintato* sulla madre ed i fratelli e gli uomini che lo hanno gestito nei
primi *passi*.
In sintesi ciò che vogliamo dire è
che crediamo che Collie e Siberian vivendo insieme si influenzerebbero si a
vicenda (esempio atteggiamenti abitudinari tipici del microbranco) ma non su
quelle caratteristiche radicali che definiscono il
carattere delle singole razze. Quello che potrebbe succedere, sempre in
termini generali, è che alcune razze abbiano affinità maggiori con certe
rispetto ad altre.
Un saluto.


<< precedente    successiva >>

 

 

 

 

Segnalaci!  segnala questo sito ad un amico

  | Home | Chi siamo | Cani | Team | Un ricordo | Foto | La razza | Sport | Libri | Download |
| Video | Articoli | Approfondimenti | Forum | FAQ | Cartoline | Letteratura | | Rescue | Meteo |
| Link | NewsLetter | RSS-XML | E-Mail |