× Comportamenti degli adulti, comportamenti dei cuccioli. Come rapportarsi con questo cane, come capirne le esigenze e le caratteristiche istintive selezionate e tipiche di questa razza. Postate le vostre esperienze, problematiche, curiosità e richiesta di consigli.

Inserimento di un Cucciolo in famiglia

  • Roberto
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
3 Anni 7 Mesi fa #1 da Roberto
Inserimento di un Cucciolo in famiglia è stato creato da Roberto
Eccomi qua! Sono Roberto, ci siamo visti la settimana scorsa. Iniziamo con una domanda facile, facile (ma poi tanto non lo è...).
Come inserire al meglio un Cucciolo di Siberian appena arrivato in casa? Ci sono differenze rispetto all'inserimento di cuccioli di altre razze? (Il pastore che ho avuto si è inserito, fin troppo bene e fin troppo presto, in un giorno scarso...)
Nello specifico, come preparare al meglio l'ambiente di casa per far si che il distacco dalla mamma e la conoscenza della nuova famiglia sia meno traumatica possibile?
Suggerimenti... consigli...
Grazie!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 7 Mesi fa #2 da piccololupo
Risposta da piccololupo al topic Inserimento di un Cucciolo in famiglia
Ciao e scusaci per il ritardo nel rispondere.
Beh, diciamo che la prima fase dell'inserimento in una famiglia è... la scelta di avere un cane. Il successo, il piacere di condividere la vita con lui, la gestionabilità del cane passano per una convinzione certa di averlo, la conoscenza delle caratteristiche della razza, la consapevolezza del tipo d'impegno che necessita un cane. Se questa prima fase è partita bene, poi diviene tutto più semplice.
Appena il cucciolo arriva, poi, consentiamogli, per il primissimo periodo, di far conoscenza col nuovo mondo. Lasciamogli tempo per esplorare, per conoscerci (probabilmente sostituirà la nostra figura a quella di chi lo ha accudito dalla nascita) in tranquillità. Quindi non pressiamolo da subito cogl'insegnamenti ma aspettiamo almeno un paio di giorni. Teniamo presente che la realtà del cucciolo era insieme a madre e fratelli e che all'improvviso si troverà solo. Per favorire questa fase cerchiamo di far coincidere un breve periodo di ferie in concomitanza del suo arrivo. Il cane imparerà, e dovrà imparare, a star anche per dei periodi solo. All'inizio però manteniamo alta la presenza per rendere meno traumatica la mancanza di mamma e fratelli. Creiamo un suo angolo in cui metteremo cuccia e giochi ed in cui lo inviteremo stando con lui giocandoci. Non ci scoraggiamo se all'inizio mugolerà o caccerà fuori qualche ululato. A brevissimo diventerà nostro compagno a cui dovremo insegnare (ma anche da lui impareremo) con la coerenza e la calma.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.209 secondi
Powered by Forum Kunena