telefono  - 3396104662   -   @E-MAIL

siberian_husky_14.jpg

... sei qui:

Cos'è un'esposizione cinofila

L'esposizione canina (dovrebbe) essere un momento tecnico, in cui l'allevatore, od anche l'appassionato, trovano un momento di verifica dei propri cani, confrontandosi con altri allevatori ed appassionati, ascoltando e valutando (si spera serenamente) le valutazioni di un tecnico. Il tutto nella ricerca di una crescita comune volta al miglioramento della razza e dell'allevamento.

Non dovrebbe essere semplicemente una fiera delle vanità, come alle volte putroppo accade, e la vittoria di un proprio soggetto, pur se gratificante, non ne dovrebbe essere l'esasperazione massima...

Ricordiamo che la valutazione viene effettuata in riferimento allo Standard di razza che disegna il cane ideale. Lo Standard racconta il cane nella sua morfologia e carattere in rapporto al suo lavoro ed alla sua storia. E' improprio quindi chiamare un'expo "mostra di bellezza" poiché non è l'estetica pura ad essere la valenza da giudicare (o almeno non dovrebbe).

Ma vediamo come il tutto si svolge:
Le manifestazioni sono riconosciute dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiano (ENCI) e vi possono partecipare cani di razze riconosciute dalla Federazione Cinologica internazionale (FCI) dopo i nove mesi d'età.
Il cane, che viene presentato ben pulito ma non (dovrebbe) tolettato con spume ed ammenicoli vari, entra nel ring, dov'è il giudice, assieme agli altri soggetti, con relativi conduttori, della sua classe (giovani, intermedia, libera, campioni; divisi in maschi e femmine...).

Dopo un primo giro che viene effettuato, in senso antiorario tenendo il cane colla mano sinistra, tutti i soggetti intorno al giudice, al trotto, per una prima valutazione globale, si passa al giudizio individuale.

Siberian Husky in expo
foto di Antonella Luconi ©

Il cane viene tenuto in stazione davanti il giudice e questi lo osserva, nella costruzione generale, nell'espressione, nella testa, negli appiombi; controlla la tessitura del pelo, la corretta dentatura ed inizia a stilare un primo giudizio. In questa fase il cane deve essere stato abituato a rimanere fermo in corretta stazione (e se necessario a farcisi mettere dal conduttore) e ad essere manipolato.

Quindi il cane viene fatto girare, a guinzaglio morbido ed al trotto, sempre in senso antiorario, intorno al giudice che ne valuta il movimento laterale.

Schema di movimento in cerchio intorno al giudice

La seconda valutazione è sul movimento frontale e posteriore e per valutare ciò il giudice fa muovere il cane dinnanzi a lui, in linea retta, prima in avanti e poi indietro.

Schema di movimento avanti - indietro

In tutto questo tempo il giudice avrà provveduto a stilare un giudizio che riporterà tutte le sue valutazioni positive e negative, in riferimento allo Standard, del cane. Sintesi sarà una valutazione (abbastanza buono, buono, molto buono, eccellente); ma il giudizio leggiamolo e cerchiamo di capirne le motivazioni anche se saremo in disaccordo (lecitissimo)!

Quindi, terminati i giudizi individuali, si fanno generalmente rientrare tutti i soggetti (od alcuni) sul ring e gli si fanno fare alcuni giri in cerchio come all'inizio. A questo punto il giudice stilerà una classifica che, si spera, sarà presa con tranquillità dai conduttori.
Il giudice rilascerà anche, se lo riterrà opportuno, al vincitore (spareggio tra classe libera ed intermedia dove il certificato viene attribuito) l'ambito certificato che servirà a raggiungere il punteggio per la proclamazione a campione italiano: il CAC. Nelle manifestazioni internazionali può essere rilasciato anche il CACIB necessario per il campionato internazionale. Può rilasciare anche la riserva, sempre se ritenuto opportuno.
Nell'ambito dell'expo poi verrà scelto il miglior maschio, la migliore femmina, il migliore di razza.
Più tardi nel "ring d'onore" verrà proclamato il migliore di gruppo, tra i vincenti delle razze appartenenti allo stesso gruppo (il 5 per il Siberian Husky), e, tra tutti i migliori di gruppo, il "best in show", il cane che, in riferimento al suo Standard sarà stato giudicato più vicino al cane ideale "disegnato" dallo Standard della sua razza. Non il più bello!

Ricordiamo anche che dal club di razza vengono organizzati dei raduni (anche valevoli per il campionato) e delle "speciali" nell'ambito di manifestazioni cinofile.

Per ottenere il titolo di Campione Italiano di Bellezza, per il Siberian Husky, il cane dovrà aver conseguito 6 CAC in classe libera di cui almeno 2 CAC acquisiti in esposizioni internazionali, e 2 CAC in raduno o mostra speciale. I 6 CAC dovranno essere rilasciati da almeno 5 giudici diversi.

...condividi!

Oggi vi proponiamo...

  • Il Maestro e Margherita

    di Michail Bulgakov Banga, il molosso del Procuratore della Galilea Pilato... Da "Il Maestro e Margherita" ...A una delle svolte si fermò di colpo e fischiò. In risposta rimbombò nel crepuscolo un basso latrato, e dal giardino balzò sul balcone un gigantesco cane grigio dalle orecchie aguzze, con un collare ornato di piastre dorate. - Banga, Banga, - gridò debolmente il procuratore. Il cane si sollevò sulle zampe posteriori e pose quelle anteriori sulle spalle del padrone facendolo quasi cadere, e gli leccò la guancia.

    Leggi tutto...

Blog & News...

Nel 2006 la Siberian Husky Health Foundation effettuò e pubblicò un lavoro statistico sulla situazione di salute dei Siberian Husky negli Stati Uniti attraverso l'utilizzo di questionari. Il numero ut...

Razze canine - By YellowLabradorLooking_new.jpg: *derivative work: Djmirko (talk) YellowLabradorLooking.jpg: User:Habj Golden_Retriever_Sammy.jpg: Pharaoh Hound Cockerpoo.jpg: ALMM Longhaired_yorkie.jpg: Ed Garcia from United States Boxer_female_brown.jpg: Flickr user boxercab Milù_050.JPG: AleR Beagle1.jpg: Tobycat Basset_Hound_600.jpg: ToB Newfoundland_dog_Smoky.jpg: Flickr user DanDee Shots derivative work: December21st2012Freak [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Collage_of_Nine_Dogs.jpg

Siamo fermamente convinti che ogni volta si parli di cani, sia in chiave educativa che di studio comportamentale (etologico), non si debba omettere di considerare l'aspetto razza (anche i meticci hann...

Il lupo e la LAV: scivoloni...

Ci abbiamo inciampato ieri, su FaceBook; in realtà il piccolo articolo è del 20 marzo 2017. Crediamo comunque sia il caso di commentarlo.In un momento in cui sull'affaire lupo si agitano parecchi pers...

Cucciolata prevista per gennaio 2018

Annunciamo l'avvenuto accoppiamento tra Aaron (Oh Cum Ga Che Piedra en la Piedra Aire en el Aire), di proprietà del signor Vittorio Gallella, e Blanca (Oh Cum Ga Che Tierra y Libertad). La nascita de...

Lupo - linguaggi: la coda

Ancora alcuni disegni tratti dal "vecchio" libro "Dalla parte del lupo" del biologo prof. Luigi Boitani.Immagini relative sempre al selvatico. Nel linguaggio del corpo la coda riveste un ruolo molto i...

In linea il Forum!

Abbiamo messo in linea il forum sul Siberian Husky. Abbiamo ripreso la vecchia esperienza, che non era poi male, e la riproponiamo. Ora speriamo che ai tempi di FaceBook & Co. il forum non resti deser...

altre news...

 

 

 Per avere informazioni, fissare un appuntamento e venirci a visitare ecco i contatti:

tel. 3396104662

@E-MAIL