telefono  - 3396104662   -   @E-MAIL

siberian_husky_19.jpg

... sei qui:

Cos'è un'esposizione cinofila

L'esposizione canina (dovrebbe) essere un momento tecnico, in cui l'allevatore, od anche l'appassionato, trovano un momento di verifica dei propri cani, confrontandosi con altri allevatori ed appassionati, ascoltando e valutando (si spera serenamente) le valutazioni di un tecnico. Il tutto nella ricerca di una crescita comune volta al miglioramento della razza e dell'allevamento.

Non dovrebbe essere semplicemente una fiera delle vanità, come alle volte putroppo accade, e la vittoria di un proprio soggetto, pur se gratificante, non ne dovrebbe essere l'esasperazione massima...

Ricordiamo che la valutazione viene effettuata in riferimento allo Standard di razza che disegna il cane ideale. Lo Standard racconta il cane nella sua morfologia e carattere in rapporto al suo lavoro ed alla sua storia. E' improprio quindi chiamare un'expo "mostra di bellezza" poiché non è l'estetica pura ad essere la valenza da giudicare (o almeno non dovrebbe).

Ma vediamo come il tutto si svolge:
Le manifestazioni sono riconosciute dall'Ente Nazionale della Cinofilia Italiano (ENCI) e vi possono partecipare cani di razze riconosciute dalla Federazione Cinologica internazionale (FCI) dopo i nove mesi d'età.
Il cane, che viene presentato ben pulito ma non (dovrebbe) tolettato con spume ed ammenicoli vari, entra nel ring, dov'è il giudice, assieme agli altri soggetti, con relativi conduttori, della sua classe (giovani, intermedia, libera, campioni; divisi in maschi e femmine...).

Dopo un primo giro che viene effettuato, in senso antiorario tenendo il cane colla mano sinistra, tutti i soggetti intorno al giudice, al trotto, per una prima valutazione globale, si passa al giudizio individuale.

Siberian Husky in expo
foto di Antonella Luconi ©

Il cane viene tenuto in stazione davanti il giudice e questi lo osserva, nella costruzione generale, nell'espressione, nella testa, negli appiombi; controlla la tessitura del pelo, la corretta dentatura ed inizia a stilare un primo giudizio. In questa fase il cane deve essere stato abituato a rimanere fermo in corretta stazione (e se necessario a farcisi mettere dal conduttore) e ad essere manipolato.

Quindi il cane viene fatto girare, a guinzaglio morbido ed al trotto, sempre in senso antiorario, intorno al giudice che ne valuta il movimento laterale.

Schema di movimento in cerchio intorno al giudice

La seconda valutazione è sul movimento frontale e posteriore e per valutare ciò il giudice fa muovere il cane dinnanzi a lui, in linea retta, prima in avanti e poi indietro.

Schema di movimento avanti - indietro

In tutto questo tempo il giudice avrà provveduto a stilare un giudizio che riporterà tutte le sue valutazioni positive e negative, in riferimento allo Standard, del cane. Sintesi sarà una valutazione (abbastanza buono, buono, molto buono, eccellente); ma il giudizio leggiamolo e cerchiamo di capirne le motivazioni anche se saremo in disaccordo (lecitissimo)!

Quindi, terminati i giudizi individuali, si fanno generalmente rientrare tutti i soggetti (od alcuni) sul ring e gli si fanno fare alcuni giri in cerchio come all'inizio. A questo punto il giudice stilerà una classifica che, si spera, sarà presa con tranquillità dai conduttori.
Il giudice rilascerà anche, se lo riterrà opportuno, al vincitore (spareggio tra classe libera ed intermedia dove il certificato viene attribuito) l'ambito certificato che servirà a raggiungere il punteggio per la proclamazione a campione italiano: il CAC. Nelle manifestazioni internazionali può essere rilasciato anche il CACIB necessario per il campionato internazionale. Può rilasciare anche la riserva, sempre se ritenuto opportuno.
Nell'ambito dell'expo poi verrà scelto il miglior maschio, la migliore femmina, il migliore di razza.
Più tardi nel "ring d'onore" verrà proclamato il migliore di gruppo, tra i vincenti delle razze appartenenti allo stesso gruppo (il 5 per il Siberian Husky), e, tra tutti i migliori di gruppo, il "best in show", il cane che, in riferimento al suo Standard sarà stato giudicato più vicino al cane ideale "disegnato" dallo Standard della sua razza. Non il più bello!

Ricordiamo anche che dal club di razza vengono organizzati dei raduni (anche valevoli per il campionato) e delle "speciali" nell'ambito di manifestazioni cinofile.

Per ottenere il titolo di Campione Italiano di Bellezza, per il Siberian Husky, il cane dovrà aver conseguito 6 CAC in classe libera di cui almeno 2 CAC acquisiti in esposizioni internazionali, e 2 CAC in raduno o mostra speciale. I 6 CAC dovranno essere rilasciati da almeno 5 giudici diversi.

...condividi!

Oggi vi proponiamo...

  • Il lupo: linguaggi

    Vogliamo mostrarvi alcuni disegni relativi al lupo, e tratti dal libro, datato quanto famoso, del prof. Luigi Boitani "Dalla parte del lupo", che mostrano una serie di atteggiamenti e di mimiche ritualizzate nell'incontro tra diversi individui.Generalmente questo linguaggio, che viene diversamente traslato anche nel gioco (l'importanza del gioco è fondamentale per la stabilità del branco e per l'apprendimento), serve a tenere coeso ed in equilibrio il branco evitando le situazioni di scontro reale al minimo.

    Leggi tutto...

Blog & News...

La cataratta nutrizionale nel cane

La cataratta giovanile è, nel Siberian Husky, forse la patologia a carattere ereditario a maggior frequenza; sicuramente la più frequente tra le patologie oculari su base o sospetta base genetica, il ...

Estate da... cani

Sole - immagine by pixbay.com CC0
Foto by pixbay.com CC0

Tipici dell'estate sono alcuni problemi più o meno gravi; ecco un piccolo vademecum:

Cucciolata prevista per giugno 2018

Annunciamo l'avvenuto accoppiamento tra Anouk (OhCumGaChe Al di Là di Qualcosa), di proprietà della signora Antonella Luconi, e Zoe (Piccolo Lupo). La nascita dei cuccioli è prevista per la metà di g...

La piometra nel cane

Logo veterianaria
Foto by pixabay.com CC0

La piometra è una patologia tanto subdola nei sintomi quanto pericolosa per le cagne. Cerchiamo di scrivere due righe molto schematiche, non dilungandoci in spiegazioni, sperando possano essere utili ...

Lupo: problematiche attuali

Si parla molto ultimamente di lupo, di rischi per l'allevamento da reddito e, addirittura, per l'uomo, sull'onda dell'aumentata presenza di questo selvatico. Molte le chiacchiere, molte le cavalcate p...

Solo qualche considerazione, tra il serio e il meno serio, sul movimento del Siberian Husky, magari in traino sulla neve, magari pensando anche al single track. Soprattutto un pour parler ma partendo ...

altre news...

 

 

 Per avere informazioni, fissare un appuntamento e venirci a visitare ecco i contatti:

tel. 3396104662

@E-MAIL