telefono  - 3396104662   -   @E-MAIL

siberian_husky_01.jpg

... sei qui:

Barbara Crestanello - Oculopatie

della dott.ssa Barbara Crestanello allevamento della Farha

In parte traduzione di un articolo sulle oculopatie, in parte un'introduzione ad alcuni aspetti della genetica. Un ringraziamento alla dott.ssa Barbara Crestanello ed all'allevamento della Farha, Siberian Husky, di Maurizio Benotti e Barbara Crestanello.

La leishmaniosi

di Manuela Rossetti e Maurizio Guiducci
Pubblicato sulle News del SHCI

Considerata la gravità per il cane, quella potenziale per l'uomo (soprattutto nelle categorie a rischio: immunodepressi, anziani, bambini...), le implicazioni inevitabili per quella che è una meta-zoonosi (malattia trasmessa da animali ad uomo attraverso un invertebrato che fa da vettore), l'andamento nel tempo delle aree endemiche, il tipo d'informazione istituzionale e non che se ne fa c'inducono ad una serie di considerazioni.

Il criptorchidismo

di Manuela Rossetti - Maurizio Guiducci
Pubblicato sulle News del SHCI

Ciò che ci preme in questa sede è, trattando questa patologia, sottolinearne alcuni aspetti con particolare riguardo a quelli genetici ed ai possibili metodi d'intervento per minimizzarla; guardando più in là del criptorchidismo, questa ci sembra inoltre un'ottima palestra per considerazioni più generali sui disordini a carattere genetico.

Il sesso maschile nell'embrione è determinato geneticamente dalla presenza del cromosoma sessuale Y; l'assenza di tale cromosoma dà sempre un fenotipo femminile (1)(2). Y induce la differenziazione delle gonadi in testicoli e questi attraverso la produzione della sostanza induttrice e degli androgeni, guidano lo sviluppo dei dotti genitali e dei genitali esterni. Nella femmina mancando la produzione di queste sostanze, tale differenziazione nella vita fetale è guidata dagli ormoni d'origine materna e placentare (1).

Eugenia Natoli - Lupo, cane

della dott.ssa Eugenia Natoli - etologa - ASL RMD

Sintesi dell'intervento della dott.ssa Eugenia Natoli, etologa, in merito alle differenze etologiche tra lupo e cane, presentato in occasione del seminario organizzato da Cani Avventura a Cervara di Roma nel 2005

Somiglianze e differenze comportamentali del lupo e del cane.
E' innanzitutto importante definire alcune categorie dei cani, secondo la bibliografia più recente. Sotto il nome di cane domestico (Canis familiaris) possiamo individuare delle categorie, ed esattamente:
1. cani sinantropici = i cani che condividono l'ambiente di vita con gli esseri umani;
2. cani inselvatichiti = i cani che hanno reciso del tutto i legami con gli esseri umani.

Paolo Ciucci - Il lupo

sintesi sull'intervento del prof. Paolo Ciucci (Università La Sapienza - Roma) a cura di Maurizio Guiducci

Qui la sintesi dell'intervento del prof. Paolo Ciucci, dell'Università La Sapienza di Roma, riguardo il lupo e tenuto in occasione del seminario organizzato dall'associazione Cani Avventura a Cervara di Roma nella primavera del 2005

Guardando al lupo ed al cane, in particolare con riferimento alle razze impiegate nella pratica dello sleddog, è bene, iniziando, sottolineare che, differentemente da come spesso si è detto e si è amato affermare in molta letteratura popolare, ovviamente per le molte similitudini morfologiche di questi cani col selvatico, ricerche recenti hanno dimostrato che non c'è affinità genetica maggiore di queste razze canine nei confronti del lupo rispetto le altre.
Quali quindi i punti di contatto? Innanzitutto riconosciamo che il lupo è il progenitore selvatico di tutte le razze domestiche.

...condividi!

Oggi vi proponiamo...

  • Avvelenamenti, qualche considerazione pratica

    E' possibile condizionare il cane a non prendere bocconi. Per alcune razze è più facile, per altre, tra cui il Siberian, molto difficile e con alcuni soggetti pressoché impossibile.E' un addestramento sicuramente coercitivo, perché se è vero che l'accesso al cibo nel selvatico è gestito dal soggetto alfa, è vero che l'istinto dell'alimentazione è fortissimo. Nel Siberian è facile arrivare a che il cane non prenda cibo in nostra presenza, per poi riottenere tutta la sua indipendenza appena giriamo le spalle.

    Leggi tutto...

Blog & News...

Estate da... cani

Sole - immagine by pixbay.com CC0
Foto by pixbay.com CC0

Tipici dell'estate sono alcuni problemi più o meno gravi; ecco un piccolo vademecum:

Cucciolata prevista per giugno 2018

Annunciamo l'avvenuto accoppiamento tra Anouk (OhCumGaChe Al di Là di Qualcosa), di proprietà della signora Antonella Luconi, e Zoe (Piccolo Lupo). La nascita dei cuccioli è prevista per la metà di g...

La piometra nel cane

Logo veterianaria
Foto by pixabay.com CC0

La piometra è una patologia tanto subdola nei sintomi quanto pericolosa per le cagne. Cerchiamo di scrivere due righe molto schematiche, non dilungandoci in spiegazioni, sperando possano essere utili ...

Lupo: problematiche attuali

Si parla molto ultimamente di lupo, di rischi per l'allevamento da reddito e, addirittura, per l'uomo, sull'onda dell'aumentata presenza di questo selvatico. Molte le chiacchiere, molte le cavalcate p...

Solo qualche considerazione, tra il serio e il meno serio, sul movimento del Siberian Husky, magari in traino sulla neve, magari pensando anche al single track. Soprattutto un pour parler ma partendo ...

La gravidanza nel cane dura, calcolando dalla monta, circa 63 giorni; un valore più preciso, 57 giorni +/- 1, può calcolarsi dall'inizio del diestro (primo giorno di non ricettività) ma non è poi così...

altre news...

 

 

 Per avere informazioni, fissare un appuntamento e venirci a visitare ecco i contatti:

tel. 3396104662

@E-MAIL